Motociclista spezza braccio a vigile perché è stato troppo tempo nel fargli la multa… Digitalizziamola!

Effettivamente le forze dell’ordine stanno troppo tempo a redigere i verbali.
Potrebbero metterci 15 minuti o anche 20, infatti utilizzano il vecchio sistema, quello della carta e della penna.
Non parliamo poi dei costi per l’invio della multa fatta dalla polizia stradale… vengono ulteriormente addebitati assieme a quelli di trascrizione i costi del passaggio dai 3 o 4 uffici fino ad arrivare al centro operativo presente giù per le puglie, per poi finire a Roma dove ci sono altri uffici pubblici e avviene un ulteriore smistamento.
Alla fine il cittadino deve pagare pure tutta questa burocrazia!
È un non senso considerando che vigili e forze di polizia utilizzano degli apparecchietti che vengono puntati sulle targhe delle autovetture e che offrono le generalità delle autovetture, e tutto questo con un’ottima precisione.
Dunque basterebbe aggiungere un semplicissimo software collegato ad un emettitore di scontrini.
Il vigile o le altre forze di polizia possono emettere la multa senza nemmeno dover trascrivere in cartaceo, i dati sono già digitali.
Si inserisce il numero della carta d’identità e nel dispositivo compaiono le generalità della si singola persona, poi si clicca sul pulsante “ok” e le generalità vengono prese digitalmente ed inserite nella multa digitale che non ha bisogno di carta carbone.
Stessa cosa si fa con il mezzo, si inserisce la targa e si verifica che il modello corrisponda e poi con un singolo click si inseriscono in automatico tutte queste generalità all’interno della multa digitale.
Nel software ci sono gli articoli del codice della strada, da un menu a tendina si cerca quello giusto e si seleziona aggiungendo delle note a margine.
La multa deve andare on line immediatamente ed essere consultabile, non deve essere trascritta, non deve essere spedita, per i primi 5 giorni.
Se la multa viene pagata entro 5 giorni, tramite il sito apposito, lo sconto potrebbe essere addirittura del 50%, perché aumenta il risparmio e diminuisce la burocrazia del sistema pubblico.
Il vigile o le altre forze di polizia potranno essere più efficienti ed il costo per il cittadino in termini di tempo e di spesa saranno inferiori.
Rilasceranno un semplice scontrino come ad esempio quello per le ricariche telefoniche, e avranno un codice della multa per essere sicuri di non pagare quella sbagliata e su internet ci sarà la conferma di aver pagato correttamente

Annunci