Austria e Regno Unito, due pesi, due misure

ImmagineNell’europa dei due pesi e due misure. Fino a ieri il regno unito ha fermato i migranti sul canale della manica, nessuno ha detto nulla.

Oggi l’austra ha deciso che farà passare 80 migrandi al giorno, quindi ben 80 di piu rispetto a quelli che il regno unito ha fatto passare fino a ieri.
E’ successo un putiferio.
E’ illegale ha tuonato qualcuno.

Ma però se lo fa il regno unito (E LO FA DA SVARIATI MESI),nessuno dice nulla.
se il regno unito controlla camion per camion, se insegue i migranti alcuni dei quali muoiono durante l’inseguimento va tutto bene.
Guai a dire qualcosa.
Mentre l’austra può essere presa di mira, può essere criticata.
il Premier inglese Cameron può dire che non accetterà nemmeno un migrante proveniente dal resto d’europa, che accetterà siriani solo se arriveranno in aereo direttamente dalla Siria.
Mentre tutti si scagliano contro l’austria se dice che ne farà entrare 80 al giorno, dicono che è illegale, che si va contro i trattati internazionali.
E così la stessa sera si danno deroghe al regno unito con accordo all’unanimità, vincolante e irreversibile, e si condanna l’austria.
E’ l’europa dei due pesi e due misure.
E’ l’europa del pressapochismo, è l’europa della sudditanza psicologica.
Ormai l’europa è naufragata.
E’ arrivato il momento di dire basta, basta con questa europa E BASTA CON QUESTI POLITICI INADATTI E INCAPACI.
Fermiamoci e riparliamone tra una cinquantina d’anni.
Sciogliamo il parlamento europeo, perchè si è dimostrato capace solo di servire le lobby e i poteri forti.

Annunci