Regole per fermare le unioni incivili

ImmagineSulla faccenda delle due donne che vanno all’estero, si sposano, vanno a farsi l’inseminazione artificiale anonima, tornano in Italia e chiedono non solo il riconoscimento dell’unione ma adirittura l’affido del figlio,un giudice normale che rispetta e applica la legge avrebbe dovuto si permettere l’adozione del figlio, ma dopo averlo sequestrato a tale madre.
Infatti non c’erano le condizioni affinchè tale madre potesse continuare a svolgere le sue funzioni di madre.
Ha eluso numerose volte la legge, invece di far rispettare la legge, il giudice ha pensato che andasse applicata in un altro modo riconoscendo l’altra donna come genitrice.
Invece il giudice avrebbe dovuto chiedere all’agenzia che realizza le inseminazioni artificiali a famiglie non naturali di pagare gli alimenti per il genitore anonimo del nuovo nato.

 

Nella legge sulle unioni civili deve essere presente l’obiezione di coscienza, che non obblighi un sindaco o un la pubblica amministrazione a celebrare unioni civili, in modo che si rispettino le volontà delle persone.

Non stiamo parlando di qualche cosa di natuale, ed è giusto che se qualcuno non si sente di farlo non debba essere obbligato a trascrivere alcunchè.
Si tratta di rispetto, e ovviamente l’obiezione di coscienza va comunicata per tempo e non all’ultimo minuto.
ImmagineAggiungo: se ad esempio gli uomini vogliono cominciare mettersi il trucco basterà fare una legge dove si vieta a uomini e donne di truccarsi, in questo modo è salvaguardata l’uguaglianza richiesta dalla costituzione, così si pigliano “due piccioni con una fava”.
Sia chiaro, a carnevale ogni scherzo vale, ma un bel gioco dura poco.

Altrimenti si può sempre pensare di vietare perfino le convivenze tra persone dello stesso sesso che non sono parenti.
In questo modo si evita il problema alla radice, naturalmente questo viene fatto perchè loro non si accontentano delle convivenze in vigore dal 2013, “è troppo poco” dicono, e allora se è poco si può togliere quel poco.

Naturalmente bisogna aggiungere il divieto di contrarre matrimonio tra persone dello stesso sesso, perchè ad oggi non è permesso ma non è nemmeno vietato.

Articoli correlati:
No alle unioni civili, in Italia ci sono già i contratti di convivenza
https://giamps78.wordpress.com/2015/07/22/no-alle-unioni-civili-in-italia-ci-sono-gia-i-contratti-di-convivenza/
#jenesuispasCharlieHebdo
https://giamps78.wordpress.com/2015/07/21/jenesuispascharliehebdo/Legge sulle unioni civili e massoneria deviata della common law
https://giamps78.wordpress.com/2016/01/25/legge-sulle-unioni-civili-e-massoneria-del-common-law/
Annunci