Il ritorno delle infornate monarchiche al senato

il gufo 4

“Il presidente della repubblica può nominare senatori cittadini che hanno illustrato la patria”.

Quanti? Non c’è scritto.
Nella prima versione del DDL Boschi c’era scritto 21, cioè 21 che venivano inseriti in una camera formata da 100 rappresentanti.

“Ventuno cittadini che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario possono essere nominati senatori dal Presidente della Repubblica. Tali membri durano in carica sette anni»”

Uno può pensare che siano tanti, considerando che fino a ieri potevano essere 5 su una camera di 315.
Ma se si va a vedere, 21 è un numero assolutamente fuori dall’ordinario e dal buonsenso è comunque meglio della non specificazione di questo numero.
Questi senatori mantengono il proprio diritto di voto.
Questo significa che se grazie all’italicum ci sarà un presidente della repubblica “amico”,per non usare terminologie piu esplicite, del presidente del consiglio, anzi del capo del partito che ha ottenuto il premio, che può anche non essere parlamentare ma avrà la pletora di suoi scudieri nominati alla camera, e al senato, succederà una cosa molto semplice.
Nel regno d’Italia passavano sotto il nome di “infornate”.
Un domani mancheranno 10 voti per far approvare una riforma costituzionale voluta dal sedicente leader di minoranza che diventa maggioranza grazie all’italicum?
Infornata di 11 persone.
Ne mancano 20?
Infornata di 20 persone.
nessun senatore è d’accordo?
Infornata di 101 senatori e maggioranza assoluta,alla faccia di senato eletto con il metodo “proporzionale”.
Io veramente ho quasi finito le parole per descrivere questo scempio e ancora c’è qualcuno che va in giro a dire che chi vota contro questa riforma lo fa solo per “ammazzare” renzi.
Siamo arrivati a questo punto, chi distrugge la costituzione accusa chi non vuole distruggerla di voler “ammazzare” chi vuole distruggerla.
Naturalmente la porcata che modifica questo comma della costituzione è già in doppia lettura conforme, dopo che è stata chiesta la seduta fiume alla camera dei deputati perchè al presidente del consiglio scadeva lo yogurt…

Articolo correlato :
Il qui pro quo sulle infornate monarchiche:
https://giamps78.wordpress.com/2015/09/15/il-qui-pro-quo-sulle-infornate-monarchiche/

Annunci