Proposta : REFERENDUM propositivi di indirizzo

Il loro valore è simile a quello di un ordine del giorno votato dal parlamento.

«La proposta di legge di iniziativa popolare,dovrà seguire il seguente iter :

a) i cittadini depositano un progetto di legge redatto in articoli accompagnato dalle firme richieste, almeno 6 mesi prima rispetto ad una qualsiasi scadenza elettorale che coinvolga almeno il 60% del totale degli aventi diritto al voto.

b) il Parlamento si pronuncia definitivamente entro i 90 giorni antecedenti tale scadenza, approvando il testo nell’identica formulazione,approvoandolo con modifiche, oppure bocciando la legge.
c) Se il parlamento non si pronuncia nei termini si procede alla votazione popolare, senza quorum, nello stesso giorno della scadenza elettorale citata in precedenza.
d) L’esito del referendum è di indirizzo nei confronti del parlamento e del governo>>

Annunci