L'uccellino dice che l'italicum sarà modificato

Immagine

L’uccellino dice che Matteo Renzi e Silvio Berlusconi hanno trovato l’accordo per la modifica dell’ italicum‬,con coalizioni dal 1° turno e niente capilista bloccati.

Io personalmente non so se considerare queste modifiche un miglioramento, avrei preferito di gran lunga il “lodo Di Maio” che prevedeva le liste da sole al primo turno ed eventualmente coalizzate al secondo con l’assenza totale di sbarramenti elettorali,preferenze, e premio al 53%(tale soglia era curiosamente presente anche nella prima bozza di italicum).

Il lodo Di Maio prevedeva anche l’eliminazione dei condannati dal parlamento,forse questa appartiene piu alla legge severino che alla legge elettorale o forse basterebbe accontentarsi di far valere le stesse stringenti norme che ci sono già per chi si candida a consigliere regionale(anche se paradossalmente i consiglieri regionali sono tutti indagati).

Ad ogni modo pare evidente che Renzi preferisca Brunetta, perchè se preferisse Di Maio non avrebbe difficoltà alcuna anche nel prendere il testo della riforma costituzionale, fare un incontro con i 5 stelle in streaming, e raggiungere anche su quella l’accordo, tenendo conto che i tempi di un nuovo disegno di legge che partisse oggi sono praticamente identici, nei passaggi parlamentari, a quelli dell’attuale DDL Boschi.

Tenendo conto che modificando l’italicum può essere modificata anche la data di entrata in vigore, facendola dipendere dall’entrata in vigore della riforma costituzionale.

Ma chi si somiglia si piglia.

Quindi fa benissimo Renzi ad andare con Brunetta, così gli elettori li toglieranno di mezzo entrambi in un colpo solo.

Annunci