L'importanza del QE della BCE senza signoraggio

Immagine

Non è affatto una truffa la stampa di denaro da parte della BCE.
Il denaro stampato appartiene al popolo nella sua interezza, e viene usato a difesa del popolo dalle istituzioni.

A voi non piace però nell’articolo e in molti altri casi parlate di “terreno inesplorato”, semplicemente per il fatto che non sapete, e siccome non sapete, non conoscete, ve la prendete con uno strumento che reputate contrario al vostro modello economico, mentre nella realtà non avete capito che la stampa di moneta serve per difendere il vostro sistema.
Avete la stessa posizione della Bundesbank sulla stampa di denaro, salvo poi verificare che la bundesbank in questi anni è stata l’unica banca in europa a stampare euro per comprare titoli pubblici nel mercato secondario.
Perchè questo no a priori?
Solo perchè non sapete e non conoscete?
E’ forse meglio lo speculatore che ricava soldi con altri soldi?
Sono piu legittimati i soldi ricavati dagli speculatori che portano titoli di stato a interessi assurdi?
Guardate che a noi nel 1992 ci hanno svenduto alla finanza internazionale, che abbiamo pagato interessi sul debito piu alto dell’intero ammontare del debito pubblico e questo per il solo fatto di non aver potuto stampare moneta, che significa semplicemente consegnarsi mani e piedi ai capitali privati, che per definizione perseguono lo scopo di lucro e l’aumento del proprio capitale.
Io vi chiedo, se veramente credere nel libero mercato, di non stare dalla parte degli speculatori, ma di stare dalla parte del popolo.
Vi chiedo di riconoscere che se i soldi sono stampati con i modi descritti dalla BOI o dalla BCE, cioè se gli interessi su quei soldi NON producono signoraggio, cioè se restano anch’essi nelle mani degli stati e non piu dei banchieri, vi chiedo di modificare la vostra opinione sulla stampa di moneta, perchè parlando di interessi, dovrebbe essere nel vostro interesse difendere i popoli dai loro carnefici e dalle continue crisi economiche.

Certo non è vero che il signoraggio non c’è proprio per nulla, la banca d’Italia dà soldi alle banche private in quanto sue azioniste, questo è uno degli effetti della mancata stampa di denaro che è un male cronico che ci ha fatto svendere interi settori pubblici, una malattia che si cura solo con la stampa di denaro.

Affermazione critica :
“come si fa a parlare di libero mercato in presenza di un player che stampa valanghe di soldi dal nulla?”

Risposta :

Prima di tutto bisogna capire quando vale i denaro senza il popolo.

Il denaro senza il popolo vale zero, cioè vale il nulla di cui si parla, anche se esso non fosse stampato dal nulla, esso varrebbe nulla.

Questo perchè è il popolo che mentre usa il denaro da a quel denaro importanza.

Se il popolo decidesse di effettuare degli scambi o dei baratti le banconote varrebbero “nulla”, cioè sarebbero dei pezzettini di carta inutili.

Quindi cominciamo con il dire che se un “player stampa valanghe di soldi dal nulla” e lo fa per il popolo, non sta affatto stampando soldi dal nulla, perchè quei soldi appartengono al popolo nei fini prima ancora che nei mezzi, dal momento che ha accettato di utilizzare quella moneta.

La stampa di moneta serve per come difesa dagli speculatori finanziari e come difesa del popolo e quindi come difesa dell’esistenza stessa delle banconote circolanti.

Annunci