Tornelli in parlamento

Immagine

Imbarazzante sceneggiata dei Popolari per l’Italia.
Si getta ulteriore discredito sulla politica,è proprio vero che al peggio non c’è mai fine.

Giunge voce che 2 sottosegretari hanno disertato l’ordine di partito(se si può chiamare partito) e non intendono votare contro il governo.

Non c’è da stupirsi….

Bisogna avere il coraggio di dire basta ai parlamentari attaccati alla poltrona che ricevono benecifi personali e che grazie a questo tengono in piedi la legislatura.
Tutti i benefit che ora hanno gratuitamente devono essere compresi nel loro stipendio.

Nelle spese di viaggio cioè nei loro 2 mila euro mensili a cui hanno diritto devono essere compresi :
VIAGGI AEREO NAZIONALI
VIAGGI TRENO
CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE
AUTO

In piu l’assicurazione invece di essere gratuita deve essere sottratta dal loro stipendio per :
INFORTUNI,SPESE MEDICHE,CLINICHE

Stop vitalizi per tutti i parlamentari.

DECADENZA ISTANTANEA SE NON SI PRESENTANO AL LAVORO, VA CHIARITO CHE SI TRATTA D LICENZIAMENTO ECONOMICO, E NEL CONTEMPO PER GIUSTIFICATO MOTIVO.

VANNO MESSI I TORNELLI IN PARLAMENTO.

Annunci